fbpx
3Bit Solutions - Sviluppo Software, Siti Web, App Android e iOS, Consulenza Informatica 11fd620663692ad6836a48ae2088b849_Sardex2 Blog e consigli su Siti, App e Posizionamento
itenfrderues

Procedure per la relizzazione o il restyling efficace di un sito web

Realizzare un sito web o fare un Restyling di un website già esistente è sempre un compito arudo per gli operatori informatici, questo perchè quasi sempre devi inseguire il cliente, per la fornitura delle credenziali di accesso al sistema, ftp o quant'altro serve per poter iniziare ad operare.

Purtroppo però, la maggior parte dei proprietari di siti web, non considera alcune note fondamentali per poter portare a compimento in modo efficacie il lavoro, che sono:

  1. La disponibilità ad interagire con il web master
  2. La volontà di procedere seguendo una tabella operativa
  3. L'apertura mentale necessaria per ascoltare le innovazioni che il tecnico propone

Detto questo... quando volete farvi rifare il sito web, pensate a quando avete acquistato una nuova auto, la fretta che avede avuto per poterla avere e la disponibilità che avete mostrato verso chi ve l'ha venduta.

By

Categoria:

Guru del Posizionamento !!!

Guru di tutte le specie e nazionalità che parlano di posizionamento senza però dire tutta la verità, oggi ho deciso di iniziare un lungo percorso di verità, e allora partiamo.

Tutti ma proprio tutti continuiamo, a nascondere che la voce grossa, quella autorevole dove anche Google stesso china il capo, perché le informazioni arrivano da li, DMOZ.....panico !!!!

Purtroppo, si, questa directory sconosciuta a molti, ma non a chi fa realmente SEO, è quella che mette a disposizione le indicazioni a Google e a tutti gli altri motori di ricerca, le informazioni fondamentali che sono, per ordine di importanza le seguenti:

  1. Anzianità di registrazione
  2. Nome dominio e DNS
  3. Cambiamenti delle pagine interne
  4. Dati di navigazione
  5. Varie informazioni che riguardano gli spostamenti sui server di residenza del sito

Quindi, per farla breve, questa presenza è importantissima, ma c'è anche da dire che essere inseriti su questa Directory non è semplice, anzi è veramente DIFFICILISSIMO !!!, allora datevi da fare.

by M. Ricci

By

Categoria:

Perché realizzare un App ?

Molti ci chiedono perché realizzare un App ....

Oggi Smartphone, Tablet, Surface e altri device hanno cambiato il nostro modo di gestire le comunicazioni, questi apparati ci permettono oggi di velocizzare quanto più possibile l'accesso alle informazioni che stiamo cercando.

L'inverosimile espansione di questi apparati mobili, ci permettono di operare, ricevere ed inviare informazioni attraverso quelle applicazioni mobili che tutti conoscono con il nome di APP, questi programmi oggi più che mai rappresentano una vera e propria opportunità, proprio perché ci permettono di inviare comunicazioni mirate ad ogni utente attraverso messaggi diretti, per la gioia di tutti gli esperti marketing.

Al contrario di qualcuno che qualche anno fà, ha scritto o annunciava la morte delle APP, queste continuano a crescere a dismisura, tant'è vero che gli store di Android e iTunes Apple hanno da poco introdotto degli standard di pubblicazione più rigidi, per migliorare la qualità dei prodotti ed indirizzare i propri utenti verso software di qualità, ovviamente privilegiando quelle applicazioni sviluppate in nativo (linguaggio madre).


Questi strumenti eccezionali (le APP), ci permettono di fidelizzare i nostri clienti e di permettergli di avere sempre un filo diretto con l'azienda i prodotti ed il proprio archivio informazioni, a cui attingere sempre ed in qualsiasi momento, pensiamo semplicemente alla possibilità di rendere disponibile ai nostri clienti, le fatture, i prodotti acquistati, gli sconti applicati etc. etc.

Se fino a qualche anno fa si diceva che il business girava sul web per il 70% oggi possiamo dire che la maggior parte del business OnLine gira sulle APP fino ad arrivare ad un 95% di mercato, ormai i siti responsive sono diventati veramente obsoleti anche se ancora utili, ma chi vuole veramente essere efficace e mostrare di essere sensibile al cambiamento presente e futuro, non ha altre scelte che realizzare un APP, e magari dietro a questa APP costruire un sistema di gestione dei contenuti in tempo reale CMS APP, che magari scambia informazioni con il vostro gestionale aziendale, per ricevere ordini e altro.

Allora, perché non considerare lo sviluppo di un’App per il vostro business?

Creare l'APP per la vostra Azienda oggi è importante come è altrettanto importante oggi avere un sito Web, quindi !!!, molti Hotel già iniziano ad usarle, consapevoli del fatto che il futuro è diretto verso quella direzione, loro malgrado, un esempio è il progetto www.hmobilesuite.com, dove nella V.3 del prodotto il cliente dell’hotel può gestire i dispositivi elettrici della camera, aprire la porta, accendere la luce e controllare la temperatura.

Ma quanto costa realizzare una applicazione mobile?

La realizzazione di un APP non può essere quantificata in un pacchetto standard, se questa deve attingere a dei dati presenti in Azienda o disporre di un CMS per la gestione dei contenuti, se trattasi di un APP in grado di mostrare i muscoli, ovvero attingere informazioni e dettagli che provengono dalla vostra Azienda. Anche perché, se deve semplicemente contenere quello che si vede all'interno del vostro sito web, riteniamo che quest'ultima non dovrebbe mai superare € 900,00 consapevoli che si dovrà rinunciare a:

  1. Offerte dedicate al cliente
  2. Non si potrà profilare l'utente collegato
  3. Inviare notifiche Push ...
  4. Comunicare direttamente con l'utente collegato ...

3Bit Solutions è un’azienda che da diversi anni segue l’espansione di questo mercato e sviluppa prodotti per il mercato mobile, quindi…non esitate a chiederci informazioni saremo felici di darvi tutte le spiegazioni e informazioni riguardo questo mondo ancora non molto chiaro, vi aspettiamo.

by M. Ricci

By

Categoria:

Re-Targeting

Re-Targeting di Facebook da molti ignorato, tuttavia è quello che in un Funnel corretto che ti massimizza la conversione. Ora letta questa prima frase tutti o quasi rimaniamo scossi un po’, perché questi paroloni sono a molti sconosciuti e le tecniche ancor di più. Ma niente paura si tratta solo di capire il meccanismo ed applicare semplicissime regole, ovvero? Durante una normalissima campagna su Facebook i nostri utenti interagiscono con i Post (Awareness), successivamente bisognerebbe invitarli ad acquistare qualcosa sulla tua pagina, qui salta fuori il Re-Targeting, e di Re-Targeting possiamo farne all'infinito stuzzicando sempre più l'appetito del nostro Prospect, o cliente interessato al nostro servizio.

by M. Ricci

By

Categoria:

non voglio un sito, vorrei solo una pagina !!!!

Non voglio un Sito...

Dite la verità, quante volte vi sarà capitato di dover sentire un probabile cliente, che dopo essersi accomodato nel vostro ufficio vi dice che vorrebbe gli venisse realizzato un sito web, ma che fondamentalmente non gli serve un vero e proprio sitoweb che basta semplicemente una pagina, perchè ha bisogno solo di avere una vetrina online. A quel punto il mio istinto primordiale è sempre stato quello di allontanare il cliente invitandolo a trovare un'altra azienda per realizzare la sua "pagina".

Ma poi alla fina prevale il buon senso, che mi fa pensare....ma cavolo è possibile che ancora oggi ci possano essere persone che non capiscono l'importanza di avere un sito web, o di essere presenti online in modo corretto. Come al solito mi trovo a spiegare l'importanza di essere indicizzati correttamente, che le potenzialità della rete sono infinite, che avere una pagina con una fotografia ed i propri recapiti non servono a nulla.

La cosa più triste è che nella maggior parte delle volte i clienti dopo essersi fatti una cultura dietro una spiegazione che in teoria avrebbe dovuto far capire al cliente che una pagina non serve o non basta, ma è necessaria una struttura bene organizzata per far capire all'utente online le prioprie caratteristiche, perdi il cliente. A questo punto mi faccio una domanda.

Ma ne vale la pena perdere un cliente, che magari ti avrebbe regolarmente pagato (oggi, cosa non da poco) ?

Ma si, mettiamo in tasca le nostre teorie, e chi se ne frega abbiamo un nuovo cliente !

E invece nò, perchè un professionista si valuta anche in base alla capacità di voler perdere un cliente, che non capirà mai come il mercato si stà evolvendo e che la rete sarà sepre più importante per svolgere il proprio lavoro, o che è riuscito a far capire quali sono i meccanismi giusti per ottenere una buona reputazione online..

by TagMaster ;)

By

Categoria:

Esperto di Marketing Web !!

Esperto di Marketing Web !!

alla vostra domanda qualunque essa sia, l'esperto di Marketing "Web", risponde !.....quasi sempre.

Raggiungeremo le prime posizioni sui motori di ricerca, facciamo un invio di News che vi porteranno almeno "asdrtiuiew" visite, perchè noi siamo di quì e di lì, tra i nostri clienti ci sono Tizio, Caio e pure Sempronio.
Be !, diffidate gente, diffidate gente, non è così semplice realizzare una strategia di marketing efficace, che porti i numeri giusti, perchè i numeri giusti sono quelli che poi decidono di acquistare il vostro prodotto.

Non ci interessano le visite, spesso pilotate da aziende che vendono o comprano, visite e backlink.

Questo risultato inutile ed inefficace serve solo ed eslusivamente per farvi spendere i soldi dei link o delle campagne che avete acquistato, su FB o Google o altro.

Tuttavia, ciò non significa che questi sistemi siano del tutto inutili, piuttosto chi fà marketing seriamente, deve proporre la giusta strategia, analizzando il prodotto e collocandolo nel giusto settore, un esempio banale: inutile promuovere un prodotto specifico o altamente professionale sui social network, che sono notoriamente utilizzati per scambiare 2 chiacchere con gli amici, farsi due risate sui post che vengono inseriti.
E' certo, ed oltremodo scontato, che non vengono utilizzati dai professionisti per la ricerca di strumenti di lavoro.

Insomma, io ritengo che i social non siano gli strumenti giusti per promuovere qualcosa legato alla propria professione.
Diverso è, se quello che devo promuovere riguarda qualcosa legato alla massa "un paio di scarpe, una vacanza, un paio di occhiali", ma non di sicuro un programma legato alla ristorazione.
Semplicemente, immaginatevi di cercare questo programma su FaceBook, secondo me non ci riuscite !!!!, i like le condivisioni che durano dai 10 ai 15 secondi, non possono ottenere il giusto successo.

L'esperto di Marketing a questo punto risponde, che le regole sono sempre le stesse, se devo vendere un programma legato al mondo del turismo, è necessario che l'informazione arrivi direttamente sulla scrivania di chi è alla ricerca di questo servizio. I mezzi sono sempre quelli, Pay x Click con le chiavi specifiche, perche siamo sicuri che la ricerca viene fatta in maniera mirata, la carta stampata che parla del giusto settore, insomma per concludere non è semplice ma neanche impossibile ottenere i giusti risultati.

by TagMaster :-)

By

Categoria: